Rugby mini rugby Artena

Un bel week end ad Artena

In un fine settimana che ci regala un tempo quasi estivo (le famosi ottobrate romane) le nostre squadre scendono in campo come al solito nei vari campi regionali.
Questa settimana riposavano la 8, 10, 16 e la 18 ed allora spazio ai turbo nani della 6, alla talentuosa under 12, alla ricostruita 14 ed ai senior.
Prima però sabato mattina il RNS ha organizzato la consueta festa dell’amico.
Tanti bambini nei campi tanto entusiasmo e divertimento, una bella festa ben organizzata grazie al contributo di tutti.
I bambini neofiti hanno potuto così provare uno sport nuovo in allegria ed insieme ai propri amici e speriamo di rivederli presto in campo a giocare a rugby.
Poi come al solito abbondante e delizioso terzo tempo preparato dai nostri impareggiabili genitori.
GRAZIE a tutti.
Nel primo pomeriggio scendono in campo i ragazzi della 14 insieme ai nostri amici del Tivoli.
Ancora alcune cose da mettere a punto sul piano organizzativo che ha impedito che tutti i ragazzi potessero esprimersi sul campo. Miglioreremo.
La gara è stata difficile contro un avversario più avanti tecnicamente.
Perdiamo ma non fa niente, acquisiamo esperienze sul campo e mostriamo tenacia e coraggio.
Bravi tutti.
In serata scende il campo il primo xv vs i Bisonti.
Match ostico contro un avversario esperto e ricco di qualità individuali.
I ragazzi sanno che devono riscattare l’opaca prestazione di domenica scorsa e sanno che l’avversario è sicuramente di buon livello.
Ne esce una partita dura dove i nostri ragazzi pur soffrendo terribilmente in mischia ordinata (nel primo tempo) sono ordinati e riescono ad arginare le folate offensive degli avversari.
Siamo invece troppo indisciplinati a livello regolamentare e l’ottimo arbitro giustamente ci penalizza comminandoci 2 cartellini gialli ed una infinità si calci di punizione
Nonostante cio soffriamo e colpiamo al momento giusto con 2 belle mete e chiudendo la partita con 4 piazzati di Riccardo oggi devastante nell’impatto sulla partita ( 21 punti segnati).
Il secondo tempo vede i nostri controllare la partita e concedere 2 segnature a match ormai concluso.
Match duro vinto meritatamente dai nostri che hanno dimostrato di essere una squadra unita e coesa.
In ultimo segnalo l’esordio di 2 ragazzi appena 20 enni e la presenza in campo di 2 17 enni cresciuti nel nostro vivaio.
Si vede la luce in fondo al tunnel.
Man of the match: Pesler.
Schierato a 12 da solidità al reparto arretrato placcando tutto e tutti in più gioca in maniera efficace in attacco lasciando il segno sulla seconda meta.
IL mio personale week end non finisce sabato ma di buon ora all’indomani insieme a Luigi ci rechiamo ad Artena per seguire i nostri under 12.
Un po affaticati per il giorno precedente ci presentiamo al campo e veniamo subito ripagati dal sorriso dei nostri ragazzi vogliosi di giocare.
Il raggruppamento, ottimamente organizzato e su di un bel manto verde, prevede 5 mini partite.
Noi siamo numerosissimi ( 18) pur mancando qualche ragazzo.
Il livello tecnico del torneo non è eccellente ma i nostri ragazzi s’impegnano tanto ed a tratti giocano molto bene (intensità e coinvolgimento di tutti i ragazzi in campo).
Per la cronaca le vinciamo tutte.
BRAVISSIMI.
Contemporaneamente a pochi chilometri da dove giocava la 12 i nostri 6 si divertivano a Frascati.
I nostri rinocerontini e falchetti si battono con ardore e vincono e perdono in egual misura ma sopratutto escono tutti con un bel sorriso sulla faccia.
Eh si è stato faticoso ma decisamente un BEL WEEK END.
“Labor omnia vincit”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *