A Testa Bassa

A TESTA BASSA

Riepilogo di 2 settimane di gioco dei nostri biancoverdi.La settimana scorsa sono scesi in campo la 12, 14.16 ed i seniores.Risultati altalenanti ma impegno profuso dai nostri ragazzi sempre all’altezza della maglia che indossano.Perdono sia la 14 che la 16 al cospetto di avversari più pronti e strutturati di noi.Il non mollare rispetto alle difficolta che si incontrano diventa una priorità.Bene la 12 sempre numerosissima che nonostante il terreno al limite della praticabilità si batte con ardore in un raggruppamento di medio livello tecnico.Interessanti un paio di partite dove al cospetto di avversari probanti i nostri hanno reagito da squadra mostrando grinta , tecnica ed orgoglio ( per la cronaca 5 partite vinte su 5).

Bene anche i seniores che al cospetto dell’ultima in classifica in un terreno molto pesante interpreta bene la partita non sottovalutando gli avversari e vincendo agevolmente 54 a 10 e raggiungendo gia nei primi 35 minuti il bonus.Segnalo inoltre il doppio esordio di Nicolò e Federico…. bene così.

Gruppo idee vs RNS 10 a 54.

Questi week end comincia con il torneo di rugby touch ad Oriolo delle nostre Ladie al cospetto di squadre quasi interamente composte da uomini le ragazze si comportano bene raggiungendo un importante ottavo posto…

I nostri monelli della Under 8 e della Under 10 di Roma e di Monterotondo sono invece sparsi fra Lanuvio, Viterbo ed adfirittura Pompei. I falchetti a Viterbo sia con la 8 che con la 10 giocano bene e ne perdono solo una a testa ma sopratutto mostrano grandi miglioramenti.

Stessa cosa per i rinocerontini della Under 8 a Lanuvio mentre l’ Under 10 di Roma invece partecipa ad un Torneo a Pompei in una bella giornata di sole accompagna i nostri ragazzi in un torneo ottimamente strutturato e dove la gentilezza e la cordialità degli organizzatori ha reso indimenticabile questa giornata.

Giocano bene i nostri rinocerontini e ricevono i complimenti da tutti, perdono la finalissima ed alzano la coppa come secondi… bravissimi.

La Under 16 perde con onore vs la Capitolina 1/2 ( non si capisce bene) al cospetto di avversari tecnicamente evoluti giochiamo una partita gagliarda perdendo si ma fornendo una prestazione convincente, il lavoro paga e sopratutto l’atteggiamento mentale porterà sicuramente frutti in breve tempo a TESTA BASSA.

Il primo XV oggi era impegnato in un difficile mstch vs il Frasso Sabino, i nostri avversari si presentano al campo da primi in classifica e forti di un pacchetto di mischia potente, avevamo preparato la partita nel dettaglio ed i ragazzi sono stati molto diligenti nell’applicare il piano di gioco pensato sbagliamo molto ma siamo disciplinati e non capoccioni giochiamo sulle loro debolezze nelle linee arretrate e li conteniamo con scaltrezza nel pack. Risultato dominiamo per 70 minuti segnando 4 mete e garantendoci quindi 5 punti soffriamo gli ultimi 10 minuti causa anche i molti cambi ma non crolliamo portando a casa la partita e sopratutto non concedendo punti agli avversari.

E adesso TESTA BASSA e presenza agli allenamenti, umiltà e voglia di migliorare devono essere i nostri obiettivi da perseguire con forza e sacrificio.

RNS VS FRASSO SABINO 30 a 19.

Man of the match:

SALETTI.

Il citto gioca con sicurezza, insieme ai compagni non concede niente agli avversari in difesa, in attacco segna una bella meta ed è sempre pericoloso, inoltre è anche molto preciso dalla piazzola.

LABOR OMNIA VINCIT


Risultati

SquadraPointsEsito
Rugby Nuovo Salario30Win
Frasso Sabino Rugby19Loss